Campione: il bassotto che ha stoffa


Vi voglio presentare qui un lavoro fatto insieme alla mia amica e collega Francesca (www.francescagaragnani.it). Molti dei lavori che vi presenterò sono fatti in collaborazione con lei, quindi tornerà spesso tra le pagine di questo blog!

Ormai un anno fa ci è stato proposto di pensare a dei giocattoli in legno per bambini. Ovviamente l’idea ci ha subito affascinato, quindi dopo qualche ricerca sulla concorrenza, e diverse idee che ci affollavano la testa abbiamo sviluppato i disegni che hanno portato alla realizzazione del prototipo di Campione: il bassotto che ha stoffa!

render con diversi esemplari Vi presento qui diverse immagini che abbiamo consegnato, e provo a raccontarvi un po’ il pensiero che ci sta dietro.

Siamo partite dall’idea di un giocatore che potesse aiutare i bambini nella prima parte dell’infanzia, quando iniziano a muovere i primi passi, diventando poi un fedele compagno di giochi.

Campione è quindi studiato per essere un gioco mobile, dotato di ruote, dove il bambino a cavalcioni riesce a spingersi e girare.

disegno tecnico

assonometria

Altro punto per noi fondamentale è stata la scelta dei materiali. Abbiamo deciso di utilizzare solo materiali naturali, e di dare un valore aggiunto al gioco inserendo diverse esperienze tattili. Le diverse superfici che abbiamo scelto permettono di esplorare diverse sensazioni. Dal tessuto morbido di orecchie e coda, al ruvido naso di feltro, e così via.

colori e materiali

Abbiamo infine studiato un packaging, anch’esso pensato con materiali naturali come il cartone riciclato, dove grazie ad una sagomatura, trovano alloggio i vari pezzi da montare. Risulta inoltre facilmente impilabile e con uno spazio minimo di ingombro.

packaging

Allora che ne dite del nostro animaletto? Vi piace? Lo scegliereste come regalo per i più piccoli?

1 Comment

Leave a Comment